VERDEMARE 2011

di Alberto Iaccarino (del 17/07/2011)



Si è conclusa con grande successo la sesta edizione del torneo di beach volley Verdemare svoltasi dall’8 al 10 luglio nella splendida cornice dello stabilimento balneare “Chalet a Mare”. La qualità del torneo in termini di partecipazioni e di livello gioco è stata confermata dalla presenza di numerosi atleti provenienti da ogni parte d’Italia, alcuni militanti in società pallavolistiche indoor di primo livello: con agonismo e grande correttezza si sono sfidate compagini di Pesaro, Pordenone, Perugia, Forlì, Fano, Rimini, Cattolica. Ottima la cornice di pubblico: appassionati, turisti ed intere famiglie hanno assistito alla manifestazione organizzata con grande passione ed energia dalla Pindaro Eventi di Michele Spagnuolo, associazione culturale da sempre attenta alla valorizzazione dello sport come veicolo di promozione turistica.( foto)


Dopo una serie di incertissimi quarti e semifinali, ad aggiudicarsi il torneo VERDEMARE 2011, disputato con la formula del 2×2 open maschile, è stata una forte e competitiva rappresentativa fanese. La giovane coppia composta da Mancinelli e Sabbatini ha superato in tre set la resistenza di un’altra quotata squadra fanese, quella di Baldrati ed Arceci (vincitore anche del premio come miglior giocatore del torneo) che aveva precedentemente sconfitto, in una entusiasmante semifinale, la forte coppia di Senigallia Curzi – Benni.


Per Luca Mancinelli si tratta del secondo successo consecutivo al Verdemare, essendosi aggiudicato già l’edizione 2010, allora in coppia con Alessandrini.


Il Panathlon International di Pesaro ha insignito del premio Fair Play Di Tommaso, (foto) capitano della squadra che si è maggiormente contraddistinta per correttezza dentro e fuori l’arena di gioco.


 




Browser compatibili: IE7, Firefox3, Opera10, e relative versioni successive.
Copyright 2006 - Panathlon Club di Pesaro. Tutti i diritti riservati. Design ByDaga.